Si riaccendono i motori. Il Team Pedercini Racing by Global Service Solutions verso Jerez per l’Acerbis Spanish Round WorldSBK e WorldSSP 2019

04.06.2019 – La lunga estate del Campionato Mondiale MOTUL FIM Superbike 2019 e del Campionato Mondiale FIM Supersport 2019 sta per iniziare, e il Team Pedercini Racing by Global Service Solutions si prepara al sesto round stagionale in programma il prossimo weekend sul circuito di Jerez de la Frontera (ESP).

Il team italiano, dopo l’appuntamento di casa, torna in terra spagnola pronto ad essere accolto nuovamente dall’affetto per il pilota di punta, Jordi Torres (ESP), che scenderà in pista nella classe regina in sella alla Kawasaki Ninja ZX-10RR #81. La line-up del Team Pedercini Racing by Global Service Solutions sarà completata dai due centauri schierati in WorldSSP sulle Kawasaki Ninja ZX-6R: Ayrton Badovini #86 e Kyle Smith #11.

Dopo una positiva due giorni di test sul Misano World Circuit svolta assieme a tutti gli ufficiali, il team di Lucio Pedercini si confronterà con il tracciato che nel 2018 è stato intitolato alla memoria di Ángel Nieto, una pista tecnica con continui cambi di direzione che si sviluppa per 4.423 metri complessivi. Dopo la partenza subito un’importante staccata, quella della Expo ‘92 dove esce anche la corsia dei box, seguita dalla curva Michelin. Le curve 3, 4 e 5 sono più lineari, fino alla Dry Sac, altra violenta staccata. Parte centrale molto difficile da interpretare fino alla Peluqui, dove il ritmo si alza leggermente. La stretta Lorenzo, quasi un tornantino verso sinistra, riporta sulla griglia di partenza.

Programma invariato con le due sessioni di libere in pista venerdì alle 10:30 e 15:00 (WorldSBK), 11:30 e 16:00 (WoldSSP). Terzo turno al sabato mattina, 9:00 per la Superbike e 9:30 per la Supersport. La Superpole si giocherà alle 11:00 per la classe regina e alle 11:40 per la 600cc, mentre a chiudere la giornata alle 14:00 sarà la prima gara WorldSBK. Domenica aprirà il warm up alle 9:00 WorldSBK e 9:25 WorldSSP con la Tissot Superpole Race in pista alle 11:00. Come di consueto la gara WorldSSP scatterà alle 12:15 mentre la WorldSBK chiuderà il weekend con gara due alle 14:00 (tutti gli orari in GMT +2).

Per il pubblico italiano sarà possibile seguire gran parte delle sessioni in diretta, su varie piattaforme. Il sito www.worldsbk.com trasmetterà in live streaming tutta l’azione, esclusa la FP1 WorldSSP, la FP3 e il warm-up di domenica. Anche SKY Sport Moto GP (CH 208 SKY) seguirà questa copertura, mentre TV8 (CH 8 DTT) seguirà in chiaro solo le due gare principali della Superbike. Le pagine social del Team Pedercini Racing seguiranno l’evolversi della gara con costanti aggiornamenti dal circuito su Facebook (@teampederciniracing), Twitter (@tpr_pedercini) e Instagram (@teampederciniracing).

Lucio Pedercini – Team Owner:
“I test di Misano sono stati per noi uno spartiacque. Abbiamo dedicato tempo e concentrazione per sviluppare nuove soluzioni, testare soluzioni differenti e perfezionare set-up e bilanciamenti, quindi mi sento di dire che già da Jerez porteremo in pista una nuova determinazione. Il campionato affronterà ora i quattro appuntamenti estivi e sarà fondamentale approfittare di ogni occasione cercando di essere consistenti e concreti, tanto in WorldSBK che in WorldSSP. L’Ángel Nieto è una pista davvero tecnica, i piloti dovranno giocarsi tutta la loro abilità di guida e il loro feeling con le moto. Anche per questo sarà un weekend di per sè molto importante per capire se abbiamo lavorato nel verso giusto”.

2019-06-08T19:28:17+00:0004/06/2019|