gtar2 aragon yonny

YONNY FUORI ZONA PUNTI PER POCHISSIMI MILLESIMI

Round 3, Aragon, Spagna
Circuito: 5.077 km
Condizioni: secco, soleggiato 19C
Domenica 15 aprile

Il pilota del Team Pedercini Racing Yonny Hernandez ha perso una grande occasione di fare punti oggi ad Aragon. Al termine di una dura gara di 18 giri, Yonny e Loris Baz hanno lottato per il 15 ° posto e sono stati testa a testa fino alla bandiera a scacchi. Baz lo ha passato di un soffio nell'ultimo tratto, lasciando il nostro Columbiano fuori dalla zona punti.

Yonny Hernandez - 16 °
"E 'stato un peccato non ottenere punti oggi, ma è stata una corsa difficile, non ho fatto una grande partenza e, man mano che la gara si è svolta, ho sentito che le prestazioni degli pneumatici si sono abbassate velocemente. Volevo mantenere un ritmo molto veloce e girare con un certo passo per restare nel gruppo, ma non ci sono riuscito.

Abbiamo bisogno di lavorare per ottenere un miglior piazzamento in griglia di partenza. Parrtire così indietro, ci porta a perdere energie e, anche se giriamo con i tempi di altri piloti, diventa difficile superarli. Su questo dobbiamo concentrarci e lavorare per ottenere i punti che ci meritiamo.

Lucio Pedercini (Team Manager)
"All'inizio della gara, Yonny ha impiegato un sacco di tempo cercando di superare Giugliano e per questo ha perso il contatto con il gruppo in testa, dopo quattro giri è rimasto a circa tre secondi da Tati (Mercado) e quella differenza è rimasta  più o meno la stessa fino alla fine, perché Tati e il gruppo di piloti di quel gruppo avevano tutti un ritmo molto simile ".

Gara 2 risultati
1 Davies (GBR-Ducati Panigale R), 2 Rea (GBR-Kawasaki ZX-10RR), 3 Melandri (ITA-Ducati Panigale R), 16 Yonny Hernandez (COL-Pedercini Racing Kawasaki ZX-10RR),
Back