misano-world-circuit-marco-simoncelli.jpg

RICKY CADE E FA TUTTA LA GARE SENZA UNA PEDANA

Chiude al 14 posto
Peccato, ma il motociclismo è così, e molti piloti sulla curva in discesa della torre (curva 5) hanno staccato troppo forte trovandosi a terra. Purtroppo è capitato al nostro Russo che involontariamente ha fatto cadere anche Ramos nei primissimi giri della gara. Gara compromessa, ma la tenacia di Riccardo, che non vuol mollare mai, lo ha spinto a rimanere in sella e a finire la gara che era appena agli inizi maturando un 14 posto all'arrivo.
 
LUCIO PEDERCINI: peccato veramente,anche se i progressi del pilota sono comunque visibili e spero di poter vedere presto Riccardo lottare per le posizioni che merita. 
 
RICCARDO RUSSO: Mi dispiace molto essere caduto con Ramos, perché in considerazione dei tempi entrambi saremmo stati sicuramente nei primi dieci. Avere mantenuto la 14' posizione di ieri, dovendomi fermare un giro, guidare per più di metà gara con il manubrio storto, senza una pedana e con la leva del cambio come un mozzicone è stata una grande fortuna. Grazie a tutti in particolare allo straordinario e numeroso pubblico di oggi che mi ha molto emozionato avendomi applaudito tutti sia quando mi sono rialzato e sono passato sul traguardo, sia quando ho finito la gara !!!
Back