RUSSO MAGNY COURS 2017

RICCARDO RUSSO FATICA A MAGNY COURS

Magny Cours in salita per Riccardo Russo che parte bene nelle prime giornate dove, seppur con qualche difficoltà, riesce ad ottenere un'ottima 13 posizione in griglia di partenza avendo disputato con molta grinta la Q1 classificandosi subito a ridosso dei primi due. Le condizioni climatiche sembrano agevolare le prestazione del nostro alfiere che in gara uno parte bene e si inserisce al 9 posto. Cerca in tutti i modi di tenere la posizione, ma via via che la pista si asciuga le prestazioni diventano meno positive a causa delle condizioni dell'asfalto, che portano il nostro pilota ad un finale in calo. Chiude al 15 posto gara uno. Domenica durante il warm-up a causa di un rallentamento dovuto a dun uscita di pista, viene sanzionato dai commissari per aver percorso due tratti del circuito velocità non consentita, pertanto viene penalizzato di sei posizioni in griglia di partenza. Senza voler far commenti su questa decisione dei commissari, Riccardo si è trovato in una situazione di difficile recupero. Partito dalla casella n 19, riesce nei primi giri a recuperare due posizioni e cerca di mettersi alla ricerca di piloti che lo precedono. Chiude al 16 posto dopo una prestazione purtroppo penalizzata da una posizioni di partenza molto arretrata.
 
LUCIO  PEDERCINI: un week end di alti e bassi. avremmo potuto finire dal 10 al 13 posto ma le difficoltà e le penalizzazioni sono state molte. Accettiamo quindi questo risultato e speriamo che a Jerez de la Frontera si possa fare meglio.
 
RICCARDO RUSSO: Sono amareggiato perchè dopo essere uscito di pista per un errore, nel rientrare, volevo assicurarmi che tutto fosse a posto ed invece sono stato penalizzato. E' un peccato perchè partire avanti in una condizione di pista come questa, era l'ideale per tentare di rimanere nella top ten.
Back