MISANO DAY ONE HERNANDEZ

MISANO: L'ACQUA FERMA YONNY

Primo giorno di attività
2018 WorldSBK Championship
Round 9, Misano, Italia
Circuito: 4.226 km
Prove e qualifiche del venerdì, 6 luglio


Yonny Hernandez e il Pedercini Racing Team, dopo una mattinata fatta di aggiustamenti e regolazioni, non sono nel pomeriggio riusciti a scendere in pista a causa della pioggia. La pista, infatti, si è bagnata, ma in una di quelle condizioni in cui non andavano bene ne le gomme da asciutto, ne quelle da bagnato, per cui rischiare non sarebbe servito a nulla.


Yonny - 16th, 1: 36.705
"Abbiamo speso molto FP1 lavorando con le nuove gomme Pirelli e preparando la moto per utilizzarle al meglio, prima di spingere di più nella FP2. Avevamo alcune cose da provare in FP3, quindi è stato un peccato non essere riusciti a uscire e continuare il lavoro. Il problema è che domani tutto quello che abbiamo sono venti minuti al mattino e poi Superpole in seguito. Non sono sicuro che saremo in grado terminare il lavoro che vorremmo fare, ma faremo del nostro meglio. "


Lucio Pedercini (Team Manager)
"E 'stato un peccato perdere oggi una sessione, perché volevamo provare alcune cose sapendo che saremmo andati a migliorare le prestazioni, quindi oggi è stato un po' frustrante; speriamo che la sessione di venti minuti di domani sia asciutta e ci dia la possibilità di provare le soluzioni che abbiamo in mente. "


1 Savadori (ITA-Aprilia RSV4 RF) 1: 34.562, 2 Lavertyy (IRL-Aprlia RSV4 RF) 1: 35.002, 3 Rea (GBR-Kawasaki ZX-10RR) 1: 35.003,16 Yonny Hernandez (COL-Pedercini Kawasaki ZX- 10RR) 1: 36.705
Back