L’estate è finita e il Team Pedercini Racing by Global Service Solutions scende in pista a Portimão

03.09.2019 – Dopo la lunga pausa estiva, il Team Pedercini Racing by Global Service Solutions è pronto a riaccendere la sfida per il Campionato Mondiale Motul FIM Superbike 2019 e per il Campionato Mondiale FIM Supersport 2019 in occasione dell’Acerbis Portuguese Round in programma il prossimo weekend all’Algarve International Circuit di Portimão (P)

Dopo la due giorni di test di fine agosto proprio su questa pista, il team italiano ha raccolto dati molto importanti sulla messa a punto delle moto che potrebbero rappresentare un vantaggio in termini di prestazioni per questo appuntamento. Per questo motivo la determinazione in casa Team Pedercini Racing by Global Service Solutions è molto alta e i piloti si preparano a disputare un appuntamento da protagonisti. Jordi Torres (ESP) sarà in sella alla Kawasaki Ninja ZX-10RR #81 nella classe regine mentre Ayrton Badovini (ITA) e Kyle Smith (GB) porteranno in gara rispettivamente le due Kawasaki Ninja ZX-6R #86 e #11 in WorldSSP.

La pista di Portimão è di certo una delle più complete e tecniche dell’intero calendario. Lunga 4.592 metri si caratterizza per una serie di saliscendi che ne fanno un tracciato molto spettacolare. Dopo il rettilineo dei box, i piloti arrivano alla staccata della Primeira leggermente in discesa e dopo la successiva Lagos permette poi di aprire il gas fino alla Torre Vip. Il tratto centrale è molto tecnico, con un susseguirsi di curve e controcurve tra salite e discese che richiederanno tutta l’esperienza dei piloti. La lunga Galp, verso destra, chiude il giro e permette di lanciarsi a tutta velocità sul rettilineo di partenza.

Il programma del weekend inizierà venerdì con le prove libere, alle 10:30 e 15:00 per la Superbike, alle 11:30 e alle 16:00 per la Supersport (orario locale GMT +1). Sabato terzo turno di libere in pista alle 9:00 (WorldSBK) e 9:30 (WorldSSP) prima dell’attesa Superpole prevista alle 11:40 per la classe regina e alle 12:20 per la 600cc. Alle 14:00 scatterà la prima gara della Superbike. Domenica mattina dalle 9:00 il warm-up in due sessioni una per categoria, e la Tissot Superpole Race WorldSBK alle 11:00. Alle 12:15 la gara portoghese della WorldSSP mentre nuovamente alle 14:00 la seconda gara WorldSBK a piena distanza.

Sul sito ufficiale www.worldsbk.com saranno trasmesse Superpole e gare in live streaming con il servizio in abbonamento VideoPass, mentre per gli appassionati italiani le trasmissioni saranno affidate a SKY Sport MotoGP (CH 208 SKY) e in chiaro a TV8 (CH 8 DTT). SKY Sport MotoGP seguirà tutte le sessioni escluse le libere 3 e il warm-up, mentre su TV8 gara uno WorldSBK sarà trasmessa in differita alle 17:00 ora italiana di sabato 7 settembre mentre la Tissot Superopole Race e gara due dalle 18:15 ora italiana di domenica 8 settembre, sempre in differita.

Lucio Pedercini – Team Owner:
“Tutto il team ha una grande voglia di tornare a mordere l’asfalto per disputare un weekend al massimo. Abbiamo raccolto tantissimi dati durante i test ufficiali, sia per la Kawasaki Ninja ZX-10RR che per le ZX-6R e questo è uno stimolo per lo staff tecnico e i piloti che sanno di avere la possibilità di potersi esprimere in pista. Il meteo sembra essere buono, con temperature anche abbastanza elevate che dovrebbero favorire il lavoro degli pneumatici, ma occorrerà procedere passo dopo passo sfruttando tutte le possibilità di messa a punto fin dalle prove libere. Sarà sicuramente un weekend tutto da seguire”.

2019-09-06T21:17:18+00:0003/09/2019|